Termini e condizioni Card

CIRCUITO DI FIDELIZZAZIONE MYLUGANO

Condizioni generali contrattuali e Politica in materia di protezione dei dati e cookies
Introduzione

Il presente documento stabilisce le Condizioni contrattuali di adesione al circuito di fidelizzazione denominato “MyLugano”, composto dall’App MyLugano e dalle omonime tessere fisiche (di seguito, il “Circuito”), predisposto dal Comune di Lugano (di seguito il “Comune”). Attraverso il Circuito, l’utente può beneficiare di privilegi e vantaggi a seconda delle promozioni in corso (in particolare sotto forma di “cash-back” digitale) nell’ambito dell’acquisto di beni e servizi a livello locale (vedi sezione “CONDIZIONI GENERALI CONTRATTUALI”).

Il termine “cash-back” digitale significa letteralmente “ritorno a contanti” ed è usato per identificare l’accredito di un determinato importo a fronte di un acquisto effettuato o una sottoscrizione a un servizio a pagamento. Si tratta di una modalità di fidelizzazione dell’utenza ampiamente diffusa a livello globale.

Il Circuito rientra nel piano di progressiva digitalizzazione dei servizi all’utenza e dei rapporti con il cittadino, di promozione dell’alfabetizzazione digitale, nonché di contenimento dei rischi di diffusione del contagio da Covid-19 tramite l’eliminazione, ove possibile e nel rispetto del principio di non discriminazione degli utenti privi di accesso alla tecnologia, di strumenti fisici materialmente obsoleti.

Le condizioni di adesione al Circuito degli utenti commerciali, ossia di fornitori di beni e servizi locali, sono specificate in uno specifico contratto separato. Per ottenere informazioni al riguardo, si raccomanda di scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica my@lugano.ch oppure telefonare al seguente numero +41 (0)58 866 48 00.

Il presente documento comprende infine la politica in materia di protezione dei dati personali e di gestione dei cookies nell’ambito del Circuito (vedi sezione “PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E COOKIES”).

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTUALI
Accettazione e modifica delle presenti condizioni generali

Mediante l’adesione al Circuito di fidelizzazione MyLugano, l’utente accetta di essere vincolato dai termini e dalle condizioni contemplate dal presente documento nella versione in vigore al momento di ogni utilizzo. È responsabilità dell’utente di verificare con cura lo stato dei termini e delle condizioni contrattuali applicabili prima di utilizzare la piattaforma, essendo riservato il diritto del Comune di modificare tali termini e condizioni in qualsiasi momento e con effetto immediato mediante pubblicazione online della documentazione aggiornata.

Gestore del Circuito di fidelizzazione; Contatti

Il Circuito di fidelizzazione è gestito dal Comune di Lugano (CH). Tutte le comunicazioni dovranno avvenire per iscritto e s’intenderanno validamente ed efficacemente eseguite alla ricezione delle stesse, se effettuate per posta ordinaria, rispettivamente al momento dell’invio della conferma di lettura, se effettuate per posta elettronica.

  • Municipio di Lugano, Divisione eventi, Sportello Foce, via Foce 1, 6900 Lugano
  • Tel. +41 (0)58 866 48 00
  • e-mail: my@lugano.ch

Componenti del Circuito, costi e condizioni di adesione

Il Circuito di fidelizzazione MyLugano è strutturato in due tipologie di programmi a seconda dell’utenza interessata: MyLuganoCard e MyLuganoPass. Entrambi i programmi sono fruibili sia in forma completamente digitale (App) sia analogica (tessera fisica).

I. Il programma MyLuganoCard

MyLuganoCard è rivolta ai cittadini domiciliati nel Comune di Lugano a partire dai 14 anni di età. Per aderire occorre essere regolarmente iscritti presso il Controllo abitanti comunale e avere depositato nella banca dati del Controllo abitanti una copia di un documento di legittimazione (passaporto o carta d’identità).

Il programma è pure rivolto alle collaboratrici e ai collaboratori della Città di Lugano e, su specifica richiesta e se deciso dal Municipio, può essere esteso a collaboratrici e collaboratori di enti e società collegati alla città stessa. Anche in questo caso una copia di un documento di legittimazione (passaporto o carta d’identità) dovrà essere depositata nella relativa banca dati del personale del rispettivo datore di lavoro.

Il possesso della MyLuganoCard permette ai titolari di ottenere un’agevolazione sotto forma di “cash-back” per ogni acquisto effettuato all’interno del Circuito. Salvo diversa indicazione nell’ambito di una specifica promozione, l’ammontare del “cash-back” digitale corrisponde al 10% (dieci per cento) del valore della transazione effettuata. Esso viene riconosciuto sotto forma di punti fedeltà (“LVGApoints”) spendibili all’interno dell’intero Circuito, a condizione che i punti accumulati siano sufficienti per coprire l’intero costo dell’acquisto prospettato. Il “cash-back” digitale è convertito in “LVGApoints” secondo un rapporto fisso di 1 LVGApoint = CHF 0.01.

In caso di reso della merce, l’utente deve restituire senza ritardo il “cash-back” digitale al commerciante che lo ha erogato secondo istruzioni impartite dal medesimo.

I “LVGApoints” possono essere acquistati tramite l’App MyLugano in pacchetti di 2000, 5000 e 10’000 punti. Il Municipio di Lugano potrà (senza esserne obbligato) concedere delle agevolazioni tramite sconti o punti omaggio.

Condizioni e costi per la MyLuganoCard digitale:
• 1 anno – CHF 4.- ma con l’assegnazione del medesimo importo quale patrimonio iniziale sotto forma di “LVGApoints” (400 punti)
• 5 anni – CHF 10.- ma con l’assegnazione del medesimo importo quale patrimonio iniziale sotto forma di “LVGApoints” (1000 punti)
Condizioni e costi per la MyLuganoCard analogica:
• 1 anno – CHF 5.- ma con l’assegnazione del medesimo importo quale patrimonio iniziale sotto forma di “LVGApoints” (500 punti)
• 5 anni – CHF 11.- ma con l’assegnazione del medesimo importo quale patrimonio iniziale sotto forma di “LVGApoints” (1100 punti)
Il “cash-back” per la MyLuganoCard analogica non è immediato. Lo stesso viene riconosciuto mensilmente e al raggiungimento di un importo minimo di 1’000 punti con l’invio di una carta regalo (“Gift Card”) direttamente al domicilio dell’utente.

II. Il programma MyLuganoPass

MyLuganoPass è rivolto ai cittadini non domiciliati nel Comune di Lugano a partire dai 14 anni di età, compresi i turisti, gli studenti e le persone di passaggio.

Il possesso del MyLuganoPass permette ai titolari di accedere a sconti e agevolazioni definiti puntualmente dalle singole attività commerciali. Nell’ambito del MyLuganoPass non vengono concessi “cash-back” e “LVGApoints”.

Condizioni e costi MyLuganoPass digitale:
• 1 anno – CHF 6.-
• 5 anni – CHF 12.-
Condizioni e costi MyLuganoPass analogico:
• 1 anno – CHF 7.-
• 5 anni – CHF 13.-

III. Carte regalo – “Gift Card”

Il Comune di Lugano può emettere (senza averne l’obbligo) delle carte regalo (“Gift Card”) contenenti pacchetti di 1000, 2000, 5000 oppure 10’000 punti caricabili all’intero dell’App MyLugano oppure spendibili direttamente all’interno del Circuito MyLugano.

Sono esclusi la sostituzione e il rimborso della “Gift Card”, segnatamente in caso di perdita, furto, danneggiamento, manomissione e/o di utilizzo incorretto della carta medesima. La carta deve essere custodita con cura e protetta da agenti esterni che la potrebbero danneggiare.

IV. Limitazioni e restrizioni comuni inerenti ai LVGApoints

L’accumulo di “LVGApoints” è sottoposto a un tetto massimo annuale (anno solare) di 100’000 punti. Il Circuito prevede inoltre un tetto mensile massimo di movimenti in entrata e uscita (cumulativamente) di 500’000 punti. Raggiunta una di queste soglie, l’utente è escluso dal programma di “cash-back” digitale e non riceve nuovi punti nel caso di ulteriori acquisti.

Per gli utenti minorenni, è riservato il consenso del rappresentante legale all’attivazione del servizio. Tale consenso è ritenuto implicito, è quindi responsabilità del minorenne averlo ottenuto.

I “LVGApoints” non possono essere trasferiti tra utenti privati e sono collegati al singolo account del titolare della MyLuganoCard.

I LVGApoints sono utilizzabili quale mezzo di pagamento per 2 anni a far conto dalla loro data di emissione. In caso di mancato utilizzo nei tempi prescritti, i punti decadono automaticamente e vengono eliminati dall’App.

Attenzione: i LVGApoints ricevuti o acquistati non conferiscono alcun diritto alla conversione e/o al rimborso in valuta legale svizzera né in altre valute da parte dell’emittente o di terzi. Essi non conferiscono alcun diritto, se non quello di essere utilizzati quale mezzo di pagamento nei confronti dei fornitori di beni e/o servizi che decideranno di aderire al Circuito MyLugano in relazione a beni e/o servizi determinati dal singolo fornitore e limitatamente al periodo di adesione del fornitore medesimo. In caso di chiusura del Circuito, i LVGApoints decadranno automaticamente senza diritto alla conversione e/o al rimborso.

Regole generali di comportamento e responsabilità
Responsabilità e sicurezza

L’utente s’impegna a proteggere con diligenza e a mantenere confidenziali tutti gli elementi di sicurezza concernenti i propri programmi (App, wallet e simili) e dispositivi mobili utilizzati per operare nell’ambito del Circuito di fidelizzazione (in particolare, nome utente, password e codici temporanei, corrispondenza con il Comune).

Le password devono adempiere ai seguenti requisiti di sicurezza: minimo 8 caratteri, massimo 32 caratteri, almeno una lettera maiuscola. È responsabilità dell’utente, ai fini di sicurezza, di modificare autonomamente le password di accesso a cadenza regolare (cadenza raccomandata: ogni tre mesi).

L’utente prende atto e accetta che, nei confronti del Comune e di ogni terzo, qualsivoglia attività svolta avvalendosi delle sue credenziali sarà imputabile all’utente medesimo. L’utente assume integralmente ogni obbligo contrattuale, nonché spesa o danno che dovesse derivare dall’uso abusivo di tali dati (incluso il furto di “LVGApoints” da parte di utenti non autorizzati), mantenendo indenne il Comune da ogni responsabilità e/o pregiudizio.

Il Comune è espressamente esonerato da qualsivoglia responsabilità e/o obbligo generale di sorveglianza circa l’attività svolta dagli utenti. Per chiarezza, tale esonero non determina il venir meno degli obblighi di sorveglianza sulle transazioni ai fini LRD.

Il Comune adotta tutte le misure ragionevoli e adeguate in base alle circostanze e all’evoluzione tecnologica al fine di garantire l’integrità, la disponibilità e la confidenzialità delle informazioni accessibili o ricevute dagli utenti. Per contro, le comunicazioni tra l’utente e l’amministrazione comunale tramite Internet (quale rete pubblica aperta) avviene sotto la sola responsabilità dell’utente, il quale si dichiara pienamente consapevole dei rischi che tale trasmissione comporta. Il Comune non assume alcuna responsabilità per eventuali violazioni, dirette o indirette, inerenti alla confidenzialità e/o all’integrità delle informazioni che avvengono al di fuori della propria rete informatica.

L’utente prende pure atto che il Comune non assicura la disponibilità continua e senza interruzioni del Circuito, come pure la presenza di un nu mero minimo di fornitori di beni e/o servizi. L’accesso potrà essere sospeso in ogni momento e senza preavviso, in particolare ma non esclusivamente a causa di avarie tecniche, operazioni di manutenzione (ordinaria e/o straordinaria) oppure in casi di forza maggiore (ad esempio: black-out, scioperi, calamità naturali, ecc.). A tale proposito, l’utente rinuncia in anticipo e incondizionatamente a far valere qualsivoglia pretesa fondata sulla mancata o carente disponibilità del Circuito di fidelizzazione, in particolare per titolo di risarcimento danni.

Esonero di responsabilità per i beni e/o servizi erogati dai fornitori di beni e servizi che partecipano al Circuito di affiliazione

Si precisa che il Comune di Lugano si limita a offrire la possibilità all’utente di accumulare punti fedeltà spendibili all’interno di una rete composta di commercianti indipendenti. Trattandosi di beni e servizi forniti da terze parti secondo accordi separati, la Città di Lugano non risponde per la qualità, completezza e tempestività della prestazione contrattuale fornita all’utente dal fornitore terzo.

Esonero generale di responsabilità in favore del Comune di Lugano

Né il Comune di Lugano, né qualsiasi altro membro del Circuito potrà essere ritenuto responsabile di qualsivoglia pregiudizio, perdita di guadagno diretta o indiretta, danno diretto, indiretto, consequenziale, punitivo o incidentale, ivi inclusi la perdita e/o il furto di token / LVGApoints, perdita di dati, danno alla reputazione, alla persona o alla proprietà relativi a o derivanti dai servizi digitali collegati al Circuito LVGA.

Il Comune di Lugano fornisce i servizi digitali collegati al Circuito LVGA come sono e senza alcuna garanzia. Il Comune non garantisce né afferma che i servizi (inclusa l’App e il wallet digitale ivi contenuto) siano precisi, affidabili, ininterrotti e privi di errori, che i difetti siano corretti o che i servizi digitali siano privi di virus o altri componenti dannosi. L’utente assume la totale responsabilità in merito all’uso dei servizi.

Servizi di terzi. Il Comune e tutti gli altri membri del Circuito non assumono alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni (inclusi la perdita e/o il furto di token / LVGApoints) derivanti da o collegati ai servizi di terzi.

Eventi al di fuori della sfera di controllo. Il Comune di Lugano e gli altri membri del Circuito non assumono alcuna responsabilità per qualsiasi evento al di fuori del ragionevole controllo del Comune di Lugano.

Regole generali di comportamento

L’utente s’impegna ad utilizzare il Circuito di fidelizzazione (e le risorse correlate: e-mail, telefono, pagine web, profili sui social ecc.) in maniera corretta e rispettosa dei diritti di terzi.

In particolare, l’utente s’impegna a:

  • detenere ed utilizzare i LVGApoints in nome e per conto proprio;
  • non trasmettere contenuti illeciti, molesti, offensivi, discriminatori, minacciosi, dannosi, volgari o altrimenti inappropriati;
  • non utilizzare il Circuito di fidelizzazione (e le risorse correlate) e le informazioni ivi contenute per compiere atti illeciti, fraudolenti o lesivi di diritti di terzi, compresi il diritto d’autore e i diritti della personalità;
  • comunicare dati personali solo con il consenso preventivo ed informato delle persone interessate;
  • comunicare dati ed informazioni aggiornati e veritieri;
  • assicurarsi che i dispositivi informatici utilizzati siano protetti (ad esempio mediante antivirus e firewall) e privi di elementi malevoli (quali malware, virus, cavalli di troia, ecc.);
  • non interferire o tentare di interferire con l’attività del Circuito di fidelizzazione oppure ostacolare la fruibilità dei servizi da parte degli utenti.

Modalità e sicurezza dei pagamenti tramite App

I pagamenti online effettuati in relazione all’ottenimento di prestazioni (in particolare, l’acquisto di “LVGApoints” da parte dei titolari del portafoglio digitale) avvengono tramite piattaforma di e-payment di terze parti. Il pagamento può avvenire utilizzando le modalità PostFinance, TWINT e carte di credito (MasterCard e Visa), tuttavia i metodi di pagamento possono essere modificati in ogni momento. Il Comune non assume alcuna responsabilità al riguardo, trattandosi di una piattaforma separata gestita da terzi. Le condizioni d’uso e la politica in materia di protezione dei dati possono essere visionate sul sito web del prestatore del servizio.

Creazione, modifica o soppressione di un servizio

Il Comune di Lugano si riserva la facoltà di attivare, modificare, sospendere o sopprimere servizi e funzionalità del Circuito di fidelizzazione in ogni momento e senza preavviso.

Cancellazione dell’account da parte dell’utente

L’utente può in ogni momento cancellare il proprio account. Ciò comporta l’immediato blocco dell’accesso al Circuito di fidelizzazione e la perdita definitiva di tutti i “LVGApoints” accumulati. La cancellazione non impedisce all’utente di registrarsi nuovamente.

Sospensione o disattivazione dell’account da parte del Comune

Il Comune provvede alla sospensione o alla disattivazione di un account, in particolare, nei seguenti casi:
a) Violazione delle norme di comportamento e di sicurezza;
b) Violazione delle presenti condizioni generali;
c) Violazione di normative svizzere o estere applicabili;
d) Su richiesta scritta delle autorità.
Il Comune si riserva il diritto di sospendere l’account ai fini meramente cautelativi in presenza di semplici segnalazioni e/o indizi di violazioni durante tutta la procedura di verifica degli stessi.
Nei casi in cui la sospensione o il blocco sono relativi ad eventi temporali pianificabili, il Comune fornisce una comunicazione anticipata all’utente specificando la causa e la data di sospensione o revoca dell’account.
In caso di sospensione o disattivazione dell’account, il Comune non assume alcuna responsabilità, con conseguente rinuncia da parte dell’utente ad ogni pretesa per qualsivoglia titolo e circostanza.

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E COOKIES
Quadro normativo di riferimento

Nell’ambito della gestione del Circuito di fidelizzazione, il Comune di Lugano, quale ente pubblico di diritto svizzero, esercita un’attività di natura economica che non deriva da un potere sovrano. Ciò considerato, il trattamento di dati personali degli utenti è per principio disciplinato dal diritto federale sulla protezione dei dati (LPD, RS 235.1).

Rinvio generale alle politiche del Comune in relazione alla piattaforma MyLugano

Per quanto concerne i trattamenti di dati personali (inclusi i cookies) effettuati dal Comune di Lugano nell’ambito della piattaforma web, composta dalla Web APP reperibile all’indirizzo my.lugano.ch (di seguito, il “Sito”) e dalla Mobile APP “MyLugano” (di seguito, l’”App”), disponibile gratuitamente e senza registrazione presso gli store online, si rinvia al documento generale denominato “Privacy Policy e Cookie Policy – Informativa sul trattamento dei dati personali” pubblicato in calce a ogni pagina del Sito (my.lugano.ch) Tale documento s’intende qui integralmente riprodotto e integrato.

Per quanto concerne specificatamente l’App “MyLugano”, all’utente verrà sottoposta per approvazione, prima dell’installazione, un’informativa speciale sul trattamento dei dati personali, il cui testo è accessibile al link my.lugano.ch, la quale s’intende qui integralmente riprodotta e integrata.

Informazioni supplementari nell’ambito del Circuito di fidelizzazione analogico MyLugano

Premesso che i trattamenti di dati personali nell’ambito della MyLuganoCard digitale e del MyLuganoPass digitale sono effettuati tramite l’App “MyLugano”, per cui in tale contesto abbiamo rinviato alle informative relative all’App (cfr. par. precedente), i trattamenti di dati personali svolti nell’ambito delle versioni analogiche della MyLuganoCard e del MyLuganoPass, richiedono un’informativa supplementare, fermo restando che per il resto si rinvia alla politica generale relativa al sito “MyLugano”.

Disposizioni comuni nell’ambito del Circuito di fidelizzazione analogico MyLugano
Titolare del trattamento e comunicazioni

Municipio di Lugano (CH), Divisione eventi, Sportello Foce, via Foce 1, 6900 Lugano; Tel +41 (0)58 866 48 00 (Lun – ven: 08:00 – 12:00 / 13:00 – 17:00); e-mail: my@lugano.ch

Stato dell’informativa sui trattamenti di dati personali

L’utente deve verificare con cura prima di avvalersi delle prerogative offerte dal Circuito di fidelizzazione analogica lo stato delle informative legali (incluso il presente documento con rinvii), potendo le stesse subire modifiche in qualsiasi momento, rinunciando alla fruizione del Circuito in caso di mancata adesione.

Incaricato comunale della protezione dei dati

Qualsivoglia comunicazione relativa alla protezione dei dati personali può essere trasmessa all’Incaricato comunale della protezione dei dati tramite il seguente indirizzo: Incaricato comunale della protezione dei dati della Città di Lugano c/o Divisione Affari Giuridici, via della Posta 8, 6900 Lugano. Qualsivoglia comunicazione relativa alla protezione dei dati personali può essere trasmessa anche al seguente indirizzo di posta elettronica: privacy@lugano.ch.

Finalità principali del trattamento di dati personali

I dati vengono trattati nella misura di quanto strettamente necessario per assicurare la gestione e il funzionamento del Circuito di fidelizzazione analogico, attivare l’account dell’utente, identificare l’utente (in particolare ai fini della lotta contro il riciclaggio di denaro ove richiesto dalla normativa applicabile), erogare i servizi richiesti dall’utente (in particolare, contabilizzazione e accumulo dei LVGApoints), nonché comunicare con l’utente allo scopo di supportarlo nell’uso corretto delle prerogative offerte dal Circuito di fidelizzazione.

Sono riservate forme aggregate o anonimizzate di trattamenti di dati degli utenti ai fini statistici, di valutazione della qualità dei servizi e di ottimizzazione delle funzionalità tecniche e dell’usabilità dei sistemi, sulla base dell’interesse preponderante privato del Comune di Lugano.

Sono pure riservati i trattamenti fondati sulla legge, segnatamente nel campo amministrativo, fiscale e contabile.

Su richiesta dell’utente (e fino a revoca del consenso esercitabile tramite il link in calce a ogni comunicazione), lo stesso può iscriversi alla newsletter MyLugano con le promozioni offerte agli utenti e/o alla newsletter generale sugli eventi organizzati dalla Divisone Eventi e Congressi del Comune di Lugano. La Newsletter non persegue finalità di tracciamento o di analisi del comportamento degli utenti. Essa non rileva l’apertura o meno dell’e-mail e/o l’attivazione dei collegamenti contenuti al suo interno.

Consenso dell’utente

Attraverso l’adesione al Circuito di fidelizzazione MyLugano, l’utente autorizza (ove necessario) il trattamento dei dati personali da parte del Comune di Lugano conformemente al diritto applicabile e secondo le finalità e le modalità indicate o presupposte dal presente documento (inclusi i rinvii). Ove richiesto dalla legge, il Comune richiederà un consenso espresso da parte dell’utente tramite i canali elettronici (online oppure tramite e-mail).

Politica di conservazione

Il Comune di Lugano conserva i dati personali fintanto che la loro conservazione sia necessaria in considerazione della finalità per le quali i dati sono stati raccolti, rispettivamente nella misura in cui sussista un obbligo legale di conservazione oppure un altro motivo giustificativo riconosciuto dalla legge. Scaduto il periodo di conservazione, il Comune provvede alla cancellazione definitiva e sicura dei dati o, in alternativa, alla loro anonimizzazione.

Informazioni dettagliate sulla politica di conservazione dei dati personali nell’ambito di uno specifico trattamento possono essere richiesti alla Divisione Informatica tramite una richiesta scritta da inviare a privacy@lugano.ch.

Svolgimento in proprio delle attività di trattamento; localizzazione dei dati

Il Comune di Lugano svolge in proprio (senza delega a terzi) la fornitura e la gestione del Circuito di fidelizzazione MyLugano nell’ambito delle versioni analogiche della MyLuganoCard e del MyLuganoPass, nonché dell’emissione delle “Gift Card”.

Attività di monitoraggio e profilazione dell’utente

Il Comune di Lugano non svolge alcuna attività di monitoraggio del comportamento dell’utente o di profilazione dell’utente medesimo, né attività di trattamento di dati personali che eccedano quanto strettamente richiesto dalla messa a disposizione del Circuito di fidelizzazione all’utente e dalla normativa antiriciclaggio in vigore.

Comunicazioni di dati a terzi; decisioni automatizzate

In nessun caso, riservati gli obblighi di legge, i dati personali vengono comunicati a terzi. È fatta in particolare salva la comunicazione di dati fondata sulla LRD e/o sulle norme di applicazione dell’Organismo di vigilanza preposto.

Il Circuito non integra sistemi di decisione automatizzata che possano influire in maniera rilevante sulla posizione fattuale o giuridica dell’utente.

Esonero di responsabilità per i trattamenti di dati svolti da terzi (inclusi i fornitori di beni e servizi)

Il Comune di Lugano non ha alcun controllo né assume alcuna responsabilità sugli eventuali trattamenti di dati personali svolti dai fornitori di beni e/o servizi che partecipano in quanto commercianti al Circuito di fidelizzazione in relazione alle singole transazioni concluse dall’utente.

Si raccomanda all’utente di richiedere al fornitore copia dell’informativa sul trattamento dei dati personali prima di effettuare l’acquisto di beni e/o servizi.

Disposizioni specifiche nell’ambito dei singoli programmi del Circuito di fidelizzazione analogico MyLugano

Programma MyLuganoCard analogico (tessera)

Dati personali raccolti: nome, cognome, data di nascita, indirizzo, e-mail
Durata di conservazione: fino a conclusione affiliazione oppure a scadenza senza rinnovo della Card (ciò che avviene prima), riservati gli obblighi di conservazione fondati sulla legge (in principio: 10 anni)

Programma MyLuganoPass analogico (tessera)

Dati personali raccolti: nome, cognome, data di nascita, indirizzo (estero), e-mail
Durata di conservazione: fino a conclusione affiliazione oppure a scadenza del Pass (ciò che avviene prima), riservati gli obblighi di conservazione fondati sulla legge (in principio: 10 anni)

Diritto applicabile – Diritti dell’utente

Nell’ambito di attività economiche che non derivano da un potere sovrano, ad esempio nel caso di fornitura di beni e/o servizi in concorrenza con il settore privato, il trattamento di dati personali è disciplinato dal diritto federale sulla protezione dei dati (LPD). I diritti dell’utente sono specificati agli art. 5, 8, 12, 15, 34 e 35 LPD, cui si rinvia.

L’utente ha, in particolare, il diritto di essere informato su ogni circostanza relativa al trattamento dei propri dati, di revocare il consenso prestato, nonché di far rettificare dati inesatti o non più aggiornati.

L’utente che intende esercitare i propri diritti lo deve fare per iscritto mediante richiesta motivata tramite posta ordinaria oppure elettronica, allegando i necessari documenti giustificativi, oltre alla prova della propria identità. Il Comune darà seguito alla richiesta senza ritardo ma, in ogni caso, salvo circostanze eccezionali, entro 30 giorni dalla ricezione della stessa completa di ogni elemento necessario per il giudizio.